XXV INCONTRO CORALE MARIANO

Grandioso concerto in Cattedrale

Si è svolta sabato 7 ottobre, festa della Madonna del Rosario, nella splendida cornice della Chiesa Cattedrale, gremita come nelle grandi occasioni, la 25^ edizione dell’“Incontro Corale Mariano”, nella felice coincidenza con il 490° di Fondazione del Coro (1 ottobre 1527 / 2017).

 Nel saluto iniziale, Mons. Antonio Donà, Arciprete della Cattedrale, nel ricordare tutte le festose circostanze della serata, ha voluto far sue le parole rivolte cinque anni or sono al Coro dal suo indimenticato predecessore, Mons. Mario Furini, in occasione del 485° di Fondazione, “auspicando che il Coro possa continuare nel suo servizio così qualificato, cantando, di domenica in domenica, la bellezza e la gioia della nostra fede”.

La manifestazione, che ha avuto per protagonisti il Coro Polifonico della Cattedrale di Adria e il Conservatorio “Antonio Buzzolla”, si è snodata lungo temi distinti: ha aperto il Coro della Cattedrale, diretto da Antonella Cassetta, con la collaborazione organistica di Graziano Nicolasi, eseguendo due canti mariani (O bella mia speranza di Lorenzo Perosi e Regina coeli di Antonio Lotti), introducendo così il tema principale della serata e facendosi interprete dei sentimenti di tutta la comunità adriese nei confronti della Madonna.

Alberto Voltolina ha quindi presentato il brano organistico Crucifixus che il compositore adriese Tiziano Bedetti ha voluto dedicare al Santo Padre Francesco, mentre l’Ensemble vocale e strumentale “Antonio Buzzolla” del Conservatorio di Adria, diretto da Paolo Zoccarato, ha proposto la Missa Sancti Raphaelis, per coro e orchestra, di Michael Haydn.

 Nella parte centrale della serata si sono svolte le premiazioni della 3^ edizione del Concorso Internazionale di Composizione di Musica Liturgica “Luigi Pieressa”, alla presenza dei compositori premiati, cimentatisi nell’elaborazione del testo del Kyrie e di un canto di comunione tratto da un inno di P. David Maria Turoldo (nel centenario della nascita), Così Dio ha amato il mondo: per il canto-invocazione del Kyrie sono stati premiati, ex aequo, i maestri Jefferson Curtaz (S. Paolo, Brasile - 1983) e Rosario Todero (Roma - 1959) mentre per il canto di comunione vincitore assoluto è risultato il M° Davide Mutti (Alzano Lombardo, Bergamo - 1990).

In questa cornice il Coro della Cattedrale ha voluto proporre e dedicare al Vescovo Pierantonio il mottetto Sacerdos et Pontifex di Luigi Pieressa, pubblicato nel 1959 dall’Editore Zanibon di Padova e composto “In onore di S.E.R. Mons. Guido Maria Mazzocco, Vescovo di Adria”.

Oltreché come valente musicista e fine compositore, il maestro Pieressa è stato ricordato con commozione per il segno indelebile lasciato nei tantissimi coristi incontrati nel corso del suo lungo servizio in Cattedrale (1944-1993), coristi con i quali seppe instaurare rapporti di vera amicizia, sempre ponendosi come una persona di famiglia, presente nelle difficoltà come nelle gioie di ognuno.

L’Orchestra d’archi “Antonio Buzzolla” del Conservatorio di Adria, diretta da Andrea Boscolo, ha quindi proposto il Concerto per archi in Do maggiore, RV 110 di Antonio Vivaldi.

 Ed infine, nell’ultima parte del concerto, tutto sottolineato da calorosissimi applausi da parte del pubblico, il Coro della Cattedrale e l’Ensemble Vocale “Antonio Buzzolla” del Conservatorio hanno proposto tre celeberrimi brani: Ave verum Corpus di Wolfgang Amadeus Mozart, il corale Resta con noi, dalla Cantata BWV 147 di Johann Sebastian Bach e Gloria in excelsis Deo di Antonio Vivaldi.

Mons. Vescovo, nel ringraziare tutti gli organizzatori e gli esecutori per la magnifica serata, ha espresso soddisfazione per la bella iniziativa del Concorso di composizione, sicuramente opportuno per la creazione e diffusione di un nuovo repertorio musicale per uso liturgico, rivolgendo particolari congratulazioni ai compositori premiati ed auspicando che i relativi lavori vengano presto accolti nelle liturgie delle nostre comunità.

 Il Direttore del Conservatorio, M° Roberto Gottipavero, si è unito agli unanimi complimenti al Coro della Cattedrale per le splendide iniziative del Concorso e dell’Incontro Corale Mariano, ribadendo l’interesse del Conservatorio nell’essere coinvolto in eventi musicali così significativi nel territorio ed auspicando “non dover attendere il 500° di Fondazione del Coro per la programmazione di un nuovo concerto insieme!”

 Entusiastici complimenti sono venuti anche dai compositori premiati, pienamente soddisfatti per l’esecuzione dei loro brani, in uno con l’invito a proseguire nell’iniziativa intrapresa.

 La serata è stata patrocinata dalla Civica Amministrazione, dall’Associazione Pro Loco, dalla Regione del Veneto e dalla Comunità dei Servi di Maria (comunità di appartenenza di P. David Maria Turoldo).

 1 2 3 4 5

didascalie foto:

momenti della premiazione del 3° Concorso Internazionale di composizione di Musica Liturgica “Luigi Pieressa”:

- il compositore Jefferson Curta

- il compositore Rosario Todero

- il compositore Davide Mutti

- l’intervento dell’Ensemble vocale e strumentale “Antonio Buzzolla” del Conservatorio di Adria

- la conclusione della serata con i gruppi corali della Cattedrale e del Conservatorio riuniti

 

I commenti sono chiusi