RICORDO DI MONS. ANTONIO DONA’

DON ANTONIO DONA' MONS. ANTONIO DONA'

RICORDO DI DON ANTONIO DONA’

La nostra famiglia, per tradizione, è da sempre molto legata alla chiesa cattedrale di Adria e alla sua comunità sacerdotale. E così dopo neppure quatto anni siamo di nuovo a dare l’ultimo saluto al caro Don Antonio Donà. E’ ancora presente in noi la perdita del nostro Don Mario e dobbiamo salutare anche don Antonio….

E’ sempre difficile farlo, eravamo molto affezionati a don Antonio, tanto da sentirlo uno di famiglia, con la sua grande bontà, la giovialità innata, il sorriso disarmante ed i suoi occhi sinceri ed allegri. Sempre pronto alla battuta, disponibile ed accogliente un vero pastore per noi suo gregge. Abbiamo avuto la fortuna di fare un poco di strada insieme. Era talmente buono che dovevamo assolutamente aiutarlo e corrispondergli, ti ispirava la voglia di proteggerlo e di aiutarlo per i grossi problemi che doveva affrontare nella sua nuova comunità parrocchiale…. Tutta la nostra famiglia era a sua disposizione Francesco, Mario, Alessandro, Marco, Pina e Edda “Francesca… come scherzosamente chiamava”, assieme ad altri volontari collaboratori parrocchiali Luciano Pretto, Giordano Braga e Aldo Rondina, tutti molto vicini a Don Antonio sino dal suo arrivo in Parrocchia come sostituto del compianto Arciprete mons. Mario Furini.

Doati Mario, sino alla sua prematura scomparsa era il suo fidato collaboratore, come di don Mario, che considerava quasi un padre, facendo da sacrestano, autista, manutentore, cuoco, lavapiatti ecc. … Don Antonio è stato particolarmente vicino a Mario e a tutti noi nei sei mesi in cui Mario ha lottato contro il terribile male che lo aveva colpito e abbiamo un ricordo indelebile nei nostri cuori. Tutti noi e lui per l’estrema unzione al capezzale di morte a pregare e confortare l’anima di Mario e, dopo solo diciotto mesi anche don Antonio percorrendo la Via Crucis della sofferenza ha raggiunto la Casa del Padre.

Ora noi tutti ci sentiamo molto più soli, il dolore del distacco  è forte….. ci consola il pensiero che ora ha finito di soffrire ed è in Cielo con don Mario Furini il nostro caro Mario e le tante persone che lo hanno accolto alle porte del Paradiso. Resta il ricordo grande della sua mitezza e della sua serenità disarmante. L’ ultima volta che lo abbiamo sentito al telefono con la sua flebile voce sofferente pochi giorni prima della sua morte salutandoci come una carezza di addio resterà sempre nel nostro cuore.

Grazie don Antonio, non la dimenticheremo mai, lei preghi per noi tutti.

Edda e Francesco Doati

 MESSA IN SUFFRAGIO DELL’ARCIPRETE

Sabato 13 giugno 2020, memoria di Sant’Antonio di Padova, il vescovo Pierantonio presiederà in Cattedrale, alle ore 19.00, una S. Messa in suffragio di mons. Antonio Donà alla presenza dei familiari e dei fedeli della comunità parrocchiale.

I commenti sono chiusi