IL CORSO DI PRESEPI

Nei mesi di ottobre e novembre si è tenuto un Corso per la costruzione di mini presepi storici organizzato dall'Azione Cattolica parrocchiale. All’inizio ha stentato a partire, ma poi ha regalato a tutti i partecipanti tante soddisfazioni che si leggevano nei volti e nell'incrocio degli sguardi.

Ai nove ragazzi frequentanti si sono affiancati genitori, fratelli, cugini, amici e parenti, ed è diventato  un corso per famiglie, tanto che l’Aula d’Arte del Centro Giovanile risultava spesso affollata.

E' stata un'esperienza molto impegnativa, ma al contempo leggera perché ci ha fatto respirare un'aria nuova, quella della preparazione al Natale, nell’attesa della venuta di Gesù nostro Salvatore.

Un mostra con le opere realizzate è si è tenuta  presso la sacrestia dei Canonici tra l'otto e il ventuno dicembre 2017.

All'inaugurazione il presidente dell'AC parrocchiale, Luigi Ennio, ha sottolinetato che il ricordo più bello che ci ha lasciato l'esperienza è l'entusiasmo effervescente di fantasia e impegno dimostrato dai ragazzi e l'aiuto reciproco che i partecipanti giovani e adulti si scambiavano continuamente. Aggiungendo che il merito principale va all'istruttore Luigi De Angeli che ci ha dimostrato una conoscenza approfondita dell'arte del presepe, una grande disponibilità nel dedicarci tutti i fine settimana per un mese e mezzo e, non da ultimo, doti non indifferenti di educatore sapendo districarsi coi ragazzi in tutte le situazioni, anche in quelle più impegnative. Ha quindi espresso ringraziamento sentito a don Luca Borgna che ha sostenuto l'iniziativa si dall'inizio, ma soprattutto per essere un innamorato dell'educazione e dell'evangelizzazione dei ragazzi e delle nostre famiglie.

Luigi De Angeli ha spiegato le tecniche di costruzione e i materiali usati: polistirolo e stucco per gli edifici, cassette della frutta per porte e finestre, lattine di bibite per le foglie delle palme.

Don Luca Borgna ha sottolineato che la formazione dei nostri ragazzi va opportunamente indirizzata, ma è soltanto lasciando loro una certa libertà che potranno esprimere il meglio di sè stessi, come evidenziano i presepi costruiti.

Alla cerimonia ha presenziato anche Letizia Guerra, presidente della Pro Loco che da molti anni organizza il Concorso "Rassegna Presepi nelle Chiese" per la promozione e la valorizzazione dei presepi allestiti in tutte le 15 chiese del Comune di Adria.

In conclusione sono stati consegnati gli "attestati di partecipazione" a: Aurora Biasioli, Maciej Lisowski, Gianluca Bertaglia, Edoardo Sacchetto, Valentina Mosca, Chiara Ennio, Pietro Dossi, Matteo, Chiara e Francesco Sponton.

3debf711-741f-45b3-abac-d157468e60db Corso presepi Luigi De Angeli

I commenti sono chiusi