4° CONCORSO INTERNAZIONALE DI COMPOSIZIONE DI MUSICA LITURGICA “LUIGI PIERESSA”

La Giuria del Quarto Concorso Internazionale di Composizione di Musica Liturgica intitolato al M° Mons. Luigi Pieressa, per quasi cinquant’anni (1944-1993) organista e maestro di cappella della Cattedrale di Adria, ha concluso i propri lavori, decidendo, a maggioranza di voti, di assegnare il primo premio assoluto alla composizione “Come profumo d’incenso”, Canto d’Offertorio per coro a 4 voci miste e organo e intervento obbligato dell’Assemblea, su testo originale, al compositore Federico Michielan (Dolo - VE, 1988).

 Segnalate inoltre le composizioni di Andrea Baratti (Foligno - PG, 1994) e Vincenzo Tarantino (Santa Flavia - PA, 1967).

La Giuria, composta dai Maestri Renzo Banzato, Tiziano Bedetti, David Macculi, Graziano Nicolasi (Presidente) e Giorgio Pressato, è pervenuta a questa decisone dopo aver esaminato i lavori di 28 compositori, provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia e dall’estero.

 La composizione vincitrice verrà eseguita dal Coro Polifonico della Cattedrale di Adria, organizzatore del Concorso, in occasione ancora da definirsi; nella circostanza avrà luogo anche la cerimonia di premiazione.

Al vincitore verrà assegnato il trofeo “Concorso di Composizione di Musica Liturgica Luigi Pieressa” e il premio di € 500,00.

 Il Coro Polifonico della Cattedrale già è al lavoro per l’indizione della 5^ edizione del Concorso, pensata come “complementare” a quella appena conclusasi; si tratterà infatti, ancora, di un brano di offertorio: mentre per questa 4^ edizione è stato scelto un testo italiano inedito, mirato al massimo coinvolgimento dell’Assemblea, la 5^ edizione avrà ad oggetto una composizione originale per coro a 4 voci miste sul testo latino “Veni, sanctificátor”.

A brevissimo la pubblicazione del relativo bando di concorso.

 foto michielan

Nella foto: il compositore Federico Michielan

I commenti sono chiusi